SALDI INVERNALI 2009, ECCO IL CALENDARIO CON TUTTE LE DATE AGGIORNATE


Pubblicato il 17 dicembre da Riccardo Dell'Aversana

Consigli da google per le tue ricerche:

Plus One!

 

[Aggiornamento] CALENDARIO SALDI ESTIVI 2011

Chissà se il Codacons manterrà fede ai minacciosi propositi della vigilia, visto che è rimasta inascoltata la richiesta di far partire la stagione dei saldi al periodo pre-natalizio. Tuttavia le pressioni provenienti non solo dal fronte dei consumatori, ma anche dagli stessi commercianti, ha prodotto almeno un leggero anticipo sull’originaria tabella di marcia. Rispetto alla prima stesura del calendario, saranno nove le regioni italiane che hanno fissato per il 3 gennaio 2009 la data di partenza dei saldi invernali. Ad aprire la stagione resta però la Campania (avvio fissato per il 2), mentre sarà l’Abruzzo a chiudere i battenti il 10 gennaio. La scelta di precorrere i tempi è in controtendenza ed è molto probabile che i commercianti siano rimasti scottati dall’esito commerciale semplicemente disastroso di inizio 2008. Il motivo principale risiede nell’effetto boomerang provocato dalla loro decisione di posticipare il periodo delle vendite sottocosto a partire dal giorno della befana. Il risultato? Negozi semideserti e vendite a picco. Da qui l’intenzione di non ripetere l’incredibile errore di valutazione, anche se l’impressione è che il fatidico giro di vite non sia arrivato: forse si poteva fare di più per andare incontro ai consumatori, duramente colpiti dalla crisi economica.

Ecco il calendario dei saldi invernali 2009, con tutte le date aggiornate:

 

Abruzzo (L’Aquila, Chieti, Teramo, Pescara)
dal 10 gennaio al 10 marzo

 

 

Basilicata (Potenza, Matera)
dal 7 gennaio al 7 marzo 

Calabria (Catanzaro, Cosenza, Crotone, Vibo Valentia, Reggio Calabria)
dal 3 gennaio al 28 febbraio

 

 

Campania (Napoli, Caserta, Benevento, Avellino, Salerno)
a partire dal 2 gennaio

 

 

Emilia Romagna (Bologna)   
dal 3 gennaio al 7 marzo

 

 

Friuli Venezia Giulia (Trieste)
2 gennaio – 30 marzo

 

 

Lazio (Roma, Frosinone, Latina, Rieti, Viterbo)
dal 3 gennaio, per 6 settimane

 

Liguria (Genova)
dal 3 gennaio al 16 febbraio

 

 

Lombardia (Milano)
dal 3 gennaio al 3 marzo

 

 

Marche (Ancona)
dal 6 gennaio al 1° marzo

 

 

Molise (Campobasso)
15 gennaio – 28 febbraio (date non confermate)

 

 

Piemonte (Torino)
dal 3 gennaio al 27 febbraio

 

 

Puglia (Bari, Brindisi, Lecce, Taranto, Foggia)
dal 3 gennaio al 28 febbraio

 

 

Sardegna (Cagliari, Carbonia-Iglesias, Olbia-Tempio, Oristano, Sassari, Ogliastro, Medio Campidano, Nuoro)
8 gennaio – 8 marzo (date non confermate)

 

 

Sicilia (Palermo, Agrigento, Calatanissetta, Enna, Ragusa, Siracusa, Messina, Catania, Trapani)
a partire dal 3 gennaio

 

 

Toscana (Firenze)
7 gennaio – 7 marzo

 

 

Umbria (Perugia)
7 gennaio – 7 marzo

 

 

Valle d’Aosta (Aosta)
dal 10 gennaio al 31 marzo (date non confermate)

 

Veneto (Venezia)
dal 3 gennaio al 28 febbraio

Plus One!

1 Commento

  1. Saldi Estivi 2009, ecco il calendario con tutte le date aggiornate: come fare ad evitare gli inganni. | PriceSharing.it ha detto:

    […] 2009, con la grande scia di polemiche che li ha accompagnati (ricordiamo in primis la discussa richiesta del Codacons per far partire i saldi già prima di natale), e già si attendono quelli estivi. L’apertura è programmata come tradizione […]

Rispondi

*