Le nuove regole per il roaming internazionale: chiamate e dati, tetto sulle tariffe imposto dall’unione europea.


Pubblicato il 16 gennaio da Fabio Santagata

Consigli da google per le tue ricerche:

Plus One!

Il cellulare oggi è diventato lo strumento indispensabile durante tutto l'arco della nostra giornata. Le molteplici funzioni multimediali che negli anni si sono andate integrando nei moderni apparecchi hanno reso questo strumento quasi necessario. Difatti attraverso il cellulare, oltre ad essere sempre in contatto con amici e  familiari, navighiamo su Internet, ascoltiamo musica, giochiamo.

Tutte queste attività hanno però due controindicazioni: i costi spesso troppo alti per utilizzare tutte questi servizi e il rischio di sviluppare dipendenza, soprattutto tra i giovani, da esso.

Per quanto riguarda i costi, dopo un piccola analisi fatta tra parenti ed amici, abbiamo ravvisato che spesso i consumi eccessivi del credito per l'utilizzo dei servizi deriva da una mancata conoscenza delle tariffe che si utilizzano e delle offerte a cui si potrebbe aderire per risparmiare.

La redazione di pricesharing presenterà prossimamente una analisi di tutte le offerte telefono e dati dei gestori italiani, confrontandoli punto per punto, al fine di rendere più chiara e consapevole la scelta.

La situazione si fa ancora peggiore se, per lavoro o per piacere, ci rechiamo all'estero ed utilizziamo il nostro cellulare. Fino a poco tempo fa questa era una nota dolente delle tariffe telefoniche, e spesso si spendeva cifre astronomiche solo per poche chiamate.
La  Commissione  europea  è intervenuta  per giungere  a  una  graduale  riduzione  dei  costi  delle telefonate e degli SMS all’interno dell’UE, nella necessità di dare un tetto massimo a tali tariffe al fine di una maggiore garanzia per i consumatori.

Sono inoltre previste, per le stesse date, analoghe graduali riduzioni del prezzo per il  download da Internet all’estero .

A questo indirizzo è presente il quadro completo delle tariffe in roaming per tutte l'Unione Europea:

http://ec.europa.eu/information_society/activities/roaming/index_en.html

Sono presenti le tariffe in roaming in tutta Europa

Cliccate sul vostro paese e scoprire quanto si potrebbe risparmiare!

Confronta le tariffe per:
    * invio un SMS
    * fare e ricevere telefonate
    * utilizzava servizi di dati

(FONTE COMMISSIONE EUROPEA)


Vi siete mai sentiti stressati o in ansia dopo aver spento il telefonino? Il cellulare può causare  dipendenza,  costringervi  a  pagare  cifre esorbitanti,  portarvi  all’isolamento sociale e farvi trascurare lo studio
Il numero degli abbonamenti di  telefonia mobile  in Europa supera  il  totale della popolazione di almeno un quinto.Oggi sembra che  tutti abbiano un cellulare:  il problema è usarlo in modo responsabile.

Concludiamo il nostro articolo consigliandovi queste tre semplici regole:
  – Fai attenzione a quanto tempo trascorri utilizzando il cellulare
  – Spegni il cellulare quando sei con amici e familiari
  – Pensa ad altre attività da fare insieme agli altri

Plus One!

2 Commenti

  1. Questo articolo è stato segnalato su ZicZac.it….

    La Commissione europea è intervenuta per giungere a una graduale riduzione dei costi delle telefonate e degli SMS all’interno dell’UE, nella necessità di dare un tetto massimo a tali tariffe al fine di una maggiore garanzia per i consumatori….

  2. Le nuove regole per il roaming internazionale: chiamate e dati, tetto sulle tariffe imposto dall’unione europea. ha detto:

    […] l’articolo originale: Le nuove regole per il roaming internazionale: chiamate e dati, tetto sulle tariffe imposto dall’u… Il cellulare […]

Rispondi

*