CHE COSA E’ PRICE SHARING


Pubblicato il 11 dicembre da Riccardo Dell'Aversana

Consigli da google per le tue ricerche:

Plus One!

 

L’idea di fondare questo blog nasce dall’aspirazione di realizzare un contenitore di notizie e discussioni sul mercato al consumo. Come ritrovare l’orientamento in uno scenario caotico ed incerto che indebolisce le difese immunitarie di sfiduciati consumatori? In che modo tutelarsi nei confronti dei labili meccanismi che dominano il mercato? Come divincolarsi dai tentacoli di un sistema mediatico che troppo spesso non scruta e non racconta la realtà e, quando lo fa, quasi sempre si limita ad osservarne la superficie? Con il vostro contributo, offriremo una panoramica approfondita sull’universo del mercato al consumo e sulle possibili opportunità di risparmio. Il nostro scopo è quello di accendere nelle persone il desiderio di confrontarsi, condividere informazioni, comprendere la necessità di una collaborazione reciproca.

ALLA RICERCA DEL SIGNIFICATO PERDUTO DELLE PAROLE…
Com’è possibile distorcere il vero significato delle parole? Può apparire strano, ma oggigiorno la tendenza sembra essere proprio questa: confondere le idee delle persone, attraverso un linguaggio contorto e fuorviante. Un esempio? L’associazione tra i due termini “price” e “sharing” che, nel Regno Unito, è stata coniata per etichettare un’indagine governativa che ha smascherato l’accordo sottobanco tra alcune catene di supermercati. L’obiettivo? Scambiarsi sottobanco informazioni sui prezzi dei prodotti per creare un cartello ombra: tutto ciò in barba alla trasparenza, alla leale concorrenza tra competitori presenti sul mercato e, soprattutto, a discapito dei consumatori. Perché allora non riscoprire l’accezione autentica delle parole? Price Sharing significa letteralmente condividere i prezzi ed, ampliando un po’ la visuale, le notizie e le informazioni sul mercato al consumo e sulle migliori opportunità di risparmio.
Perché siamo convinti che la collaborazione reciproca e la partecipazione attiva all’interesse altrui equivalgano a dare immediato valore al proprio.

 Barcamp CxC – 26 Giugno 2009 Prato – Il  PriceSharing

WHAT IS PRICE SHARING

The idea to launch this blog is born from the aspiration to realize a container of news and discussions about the consumer goods market. How to find again the orientation in a chaotic and uncertain scenery, that keeps on weakening the immune system of disheartened consumers? How to protect them towards the transitory mechanisms that dominate the market? How to wriggle out of the tentacles of many mass media, which often don’t tell the truth, observing its surface? With your contribution, we will offer a deep overview upon the universe of consumer goods market and upon the possible opportunities of saving. Our purpose is to involve the people, turning on the desire to confront each other, to share information, to understand the need of mutual support and collaboration.

SEARCHING FOR THE LOST MEANING OF WORDS …
Distorting the true meaning of words: how can it be? Nowadays, the trend seems to be confusing people’s mind through a twisted and misleading language. An example? The association among the two terms "price" and "sharing", coined in the U.K. to label an investigation conducted by the Office of Fair Trading, which unmasked an underhand agreement between the country’s largest supermarkets and consumer goods companies. Their aim was to secretly exchange informations on the prices of goods and to create a cartel: in spite of transparency and fair competition,  above all in spite of consumers. So, why not rediscovering the authentic meaning of words? Price sharing literally means to share the prices and – widening our view –  all the news and the information upon the universe of consumer goods market.
Because we believe in the mutual collaboration: caring about other people’s interest means giving immediate value to his own’s.

Plus One!

4 Commenti

  1. Alessandro Spensieri ha detto:

    un’ottima idea! finalmente qualcosa di utile e funzionale. i miei complimenti agli ideatori!

  2. Luigi ha detto:

    I miei complimenti per l’iniziativa 🙂

  3. Pricesharing.it…il risparmio indipendente « Luigi Puca Blog ha detto:

    […] L’idea di fondare questo blog nasce dall’aspirazione di realizzare un contenitore di notizie e discussioni sul mercato al consumo. Come ritrovare l’orientamento in uno scenario caotico ed incerto che indebolisce le difese immunitarie di sfiduciati consumatori?[contina a leggere l’articolo] […]

Rispondi

*