DriveAuchan: un nuovo modo di fare acquisti


Pubblicato il 4 marzo da Stanislao Di Bello

Consigli da google per le tue ricerche:

Plus One!

Da Auchan un sistema innovativo per fare la spesa. Il consumatore acquista la merce online e la ritira successivamente nei punti vendita predisposti. Il servizio Drive Auchan è stato sperimentato a Torino dal novembre 2007 a dicembre 2008, riscontrando reazioni molto positive. In sostanza, l’utente, previa registrazione sul sito web , effettua l’acquisto online, selezionando con calma e comodità i prodotti di suo interesse.

Dopodiché può scegliere anche la data e l’ora per il ritiro (che può essere effettuato già dopo 2 ore dalla richiesta e compatibilmente con gli orari di apertura dei punti vendita), da effettuare personalmente, in auto, presso i chioschi Auchan che forniscono il servizio. Il pagamento, senza nessuna spesa aggiuntiva rispetto all’acquisto tradizionale, può essere effettuato direttamente online oppure al momento del ritiro (per ora solo con bancomat o carte di credito). La merce, infine, verrà caricata nel bagagliaio da un addetto alle consegne senza che il conducente-consumatore abbia la necessità di scendere dalla propria vettura. Attualmente sono stati installati 6 chioschi che offrono questo servizio nei pressi dell’ipermercato Auchan di Torino, con un’offerta di circa 4.000 prodotti di uso abituale.

Questo servizio, in realtà sperimentato in Francia ancor prima che in Italia, è rivolto principalmente a coloro che non hanno abbastanza tempo da dedicare agli acquisti. Infatti, la comodità di poter scegliere da casa i prodotti da acquistare, la praticità di andarli a ritirare nell’orario prestabilito e la conseguente minimizzazione dei tempi di servizio, costituiscono senza dubbio un valore aggiunto per il consumatore.

Ovviamente, per la modernità del sistema, sono evidenti anche i suoi limiti di utilizzo, che prevede comunque una certa familiarità con le tecnologia informatiche e con Internet in particolare. Ma, se da un lato possiamo affermare che probabilmente le nostre nonne non faranno acquisti servendosi del Drive Auchan, dall’altro lato è evidente  come diventi sempre più consistente il cosiddetto “popolo di Internet”, senza dubbio favorevole ed entusiasta di fronte a iniziative di questo tipo.

Plus One!

3 Commenti

  1. Gaetano ha detto:

    paradossalmente direi che il sistema risulterebbe piu vantaggioso se non riscuotesse troppo successo…affinche quella maledetta fila dalla cassa non si sposti alla strada… ma in ogni caso si risparmia il tempo di girovagare col carrello alla ricerca dei vari prodotti…quindi il mio giudizio su questo servizio è senz’altro positivo.

  2. Maria ha detto:

    Davvero una notizia clamorosa. Spero che si espandi per tutta Italia. Non è da sottovalutare quella maledetta fila alla cassa…mettere i prodotti in busta ecc…una faticata. Non è solo una questione di tempo ma davvero molto stress eliminato.

  3. Ultimoprezzo ha detto:

    Visto che il grosso di quello che si paga per la spesa viene dai prodotti accessori che finiscono nel carrello mentre si gira per gli scaffali, fare la lista da casa e ritirare direttamente può evitare gli acquisti “inutili” e far risparmiare, oltre che tempo, anche denaro.
    Ottimo post!

    La redazione di Ultimoprezzo.com

Rispondi

*