Ferrovie dello Stato: Torna il controllore, addio al biglietto aperto.


Pubblicato il 18 giugno da Stanislao Di Bello

Consigli da google per le tue ricerche:

Plus One!

 ferrovie_pricesharingjpg

 

 

Con l’introduzione dei nuovi orari estivi arrivano importanti novità per chi viaggia in treno. Da segnalare in particolare:

Il ritorno del controllore, dopo oltre 10 anni, sui treni regionali al servizio delle Ferrovie dello Stato. Egli infatti, collocato fino a questo momento in cabina di guida come supporto al macchinista, potrà tornare al suo compito di controllo biglietti tra i passeggeri.

L’addio al “biglietto aperto”, cioè non numerato. Con le nuove disposizioni, al momento dell’acquisto del biglietto, si avrà anche l’assegnazione del posto a sedere su tutti i treni Intercity, Intercity notte ed Espresso. Nel caso di esaurimento posti, sul tagliando ci sarà la scritta “senza garanzia di posto”. Inoltre non sarà più necessaria la vidimazione, ma il passeggero dovrà indicare, al momento dell’acquisto, la data del viaggio.

Sconti famiglia e viaggi gratis (per i bambini fino a 12 anni) sui treni AV Freccia Rossa.

Proroga fino al 30 settembre delle promozioni low cost attive sui treni Alta Velocità ed Eurostar.

 

 

 

Plus One!

Rispondi

*