Apple: Steve Jobs prepara il ritorno, per il nuovo iPhone?


Pubblicato il 7 giugno da Redazione

Consigli da google per le tue ricerche:

Plus One!

steve-jobs-pricesharing

Roma, 5 giu. (Apcom) - Dopo mesi di incertezze sul suo stato di salute, si profila un ritorno in tempi brevi per l’amministratore delegato di Apple, Steve Jobs. Già dal prossimo mese, secondo le indiscrezioni raccolte dal Wall Street Journal, anche se resta l’incognita sulla possibilità che torni in attività fin dalla prossima settimana, per la conferenza annuale di Aplle con gli sviluppatori di software. Ma soprattutto potrebbe tornare per presentare una nuova versione dell’iPhone, che da giorni è al centro di ipotesi di stampa. Secondo le fonti industriali citate dal quotidiano il lancio del nuovo cellulare plurifunzione è a sua volta imminente: Apple si troverebbe nella possibilità di annunciarlo già la prossima settimana. Jobs "ha sfiorato la morte – riferisce un’altra fonte – per move mesi è stato gravemente malato, non poteva digerire le proteine. Ma poi ha seguito le cure appropriate". Jobs è sopravvissuto a un tumore al pancreas, che nei mesi scorsi lo aveva costretto a lasciare la carica operativa dopo che nelle sue ultime apparizioni pubbliche mostrava una evidente perdita di peso. Da allora si è discretamente recato alcune volte presso il quartier generale del gruppo, prosegue il Wsj. Quanto all’atteso nuovo iPhone, il quotidiano osserva che un lancio tra giugno e inizio luglio assicurerebbe una tempistica ideale, perché molti abbonati al gigante di tlc Usa AT&T allora vedranno scadere i contratti biennali, in cui c’è un’opzione per effettuare in passaggio di grado, magari con un nuovo cellulare appena sfornato. "Non è chiaro se Jobs tornerà a piene funzioni da subito – conclude il Wsj – ma indipendentemente da questo molti osservatori ritengono che il suo vice Tim Cook continuerà ad occuparsi della gestione dell’ordinaria amministrazione".

Plus One!

Rispondi

*